Escuela Militar de Cile

Reading Time: 2 minutes read

La storia di Escuela Militar si intreccia con quella del Cile. Fu Bernardo O’Higgins che il 16 marzo 1817 firmò un decreto per costruire “un luogo dove si potevano formare funzionari e incaricati di riempire gli spazi nei reggimenti e sollevare un nuovo esercito (per il Cile)”.

Due funzionari delle guerre napoleoniche furono introdotti per organizzare gli insegnamenti teorici / pratici dell’Accademia secondo i metodi francesi.

Il primo “battesimo” ufficiale di guerra per i suoi membri fu la battaglia di Maipú il 5 aprile 1818.

L’istituzione fu chiamata Academia Militar (Accademia militare) fino al 1843 dove divenne chiamato il Escuela Militar (Scuola militare), un nome che ha mantenuto da allora.

I primi ufficiali tedeschi arrivarono nel settembre 1885 guidati dal capitano Emilio Körner Henze. Dal 1896 gli istruttori iniziano ad arrivare in modo massiccio. Tedeschi per l’Esercito cileno. Nello stesso anno il casco iniziò ad essere usato quello Prussiano.

Nel 1902 fu creato un nuovo regolamento, redatto in conformità con quelli delle scuole prussiane, e nel 1905 fu adottata una nuova uniforme seguendo il modello Tedesco. In questo periodo, in particolare dal 1900 al 1910, Emilio Körner era comandante in capo, già con il grado di generale, che avrebbe gettato le basi e il modello per l’attuale esercito.

Nel 1940, sotto la gestione dell’allora direttore, il generale Arnaldo Carrasco Carrasco, parte della tenuta di San Luis è acquisita nel comune di I conti, dove fu costruito il nuovo complesso della Scuola Militare, che fu gradualmente occupato tra il 1955 e il 1958; prima operava in un elegante edificio neoclassico costruito durante il governo di José Manuel Balmaceda, vicino al O’Higgins Park e che nel tempo era diventato insufficiente per le esigenze di questa istituzione.

Dopo di lui colpo di stato dell’11 settembre 1973 guidato dal generale Augusto Pinochet, era in esso dove i membri del Giunta militare del governo; Fu anche per un certo periodo un centro di detenzione per il regime militare.1​

Nel 1995 iniziarono ad entrare i primi cadetti studenteschi, con i quali iniziò a ricevere addestramento militare femminile.

Nel 2001 la rete curriculare ha subito un grande cambiamento e l’insegnamento ha acquisito un taglio di tipo universitario, che consente al futuro ufficiale di laurearsi con il titolo accademico di Scienze militari; con la legge generale sull’istruzione del 2009, la scuola militare, insieme alle altre scuole madri delle forze armate, viene classificata come un istituto di istruzione superiore e ai suoi laureati viene riconosciuto il titolo professionale di “ufficiale dell’esercito”.

Attualmente, nel programma accademico, le università svolgono un ruolo importante nell’ambito Cattolico con cattedre di diritto, calcolo, algebra, fisica, scienze politiche e sociali.

Fonti

wikicharlie.cl/w/Regimiento_de_Caballeria_Blindada_N_1_Granaderos

www.southamerica.cl/Chile/Santiago/escuela-militar.htm

es.wikipedia.org/wiki/Escuela_Militar_del_Libertador_Bernardo_O’Higgins

Video

Share