FOTOGRAFIA EQUESTRE

Reading Time: 1 minute read

La storia della ritrattistica sorge nel XIX secolo ove sovente si utilizzava un pittore che riusciva a riportare su tela il soggetto singolo inserito in un contesto specifico, classico o panoramico.

L’evoluzione del ritratto con l’arrivo della macchina fotografica, ha dato la possibilità nel scegliere se optare su un dipinto artistico oppure una immagine stampata.

Il passo successivo è stato nel digitale, con annessi e connessi, quindi un progresso tecnologico avanzato.

La scelta della fotografia digitale comporta, per chi desidera una ritrattistica personalizzata, la possibilità di scegliere l’ambientazione ovvero panoramica, rupestre, sportiva, ed altro.

Nel caso specifico che andiamo a presentare, abbiamo una sessione di ritrattistica fotografica in centri ippici.

La ritrattistica nel centro ippico comporta una serie di azioni ben precise, sia tecniche che logistiche.


UN ESEMPIO DI FOTOGRAFIA RITRATTISTICA ESEGUITA IN CENTRI IPPICI IN TOSCANA:  RITRATTISTICA CON CAVALIERI – AMAZZONI & CAVALLI.

 

Per ulteriori informazioni, modalità e costi, sul servizio fotografico per ritrattistica, sport, eventi, still life prodotti, inviare una mail a: pmcomunicazione@protonmail.com

Share