Gli ordini più feroci dei cavalieri medievali (1)

Reading Time: 1 minute read

I cavalieri del mondo medievale evocano idee romantiche di un tempo in cui le nobili ricerche e l’avventura sembravano la norma. Tuttavia, mentre alcuni di questi ordini possono sembrare familiari, altri sfuggono alla nostra attenzione, anche se il loro potere e influenza erano altrettanto impressionanti. Ecco dieci dei più potenti ordini di cavalieri che il mondo medievale avesse mai conosciuto.

L’Ordine di Santiago

L’Ordine religioso cristiano di Santiago fu fondato in Spagna intorno al 1160. Lo scopo principale dell’ordine era combattere i musulmani spagnoli e proteggere i pellegrini che viaggiavano nel santuario di San. James a Compostella.

Le regole di questo ordine religioso-militare cristiano erano basate su quelle dei monaci agostiniani e dei Templari.

Tuttavia, a differenza di tutti gli altri ordini medievali, non conducevano uno stile di vita monastico. I Cavalieri di Santiago potrebbero sposarsi e possedere beni personali.

Fondato ufficialmente nella città di Caceres, l’ordine si espanse rapidamente fino a diventare una forza formidabile all’interno della Reconquista, la serie di guerre che ridiscristianizzarono la penisola iberica.

Pur rimanendo sempre abbastanza piccoli, i cavalieri ottennero ampia fama e terra in tutta Europa. Si potrebbe dire che erano le celebrità dei loro tempi.

(Parte Seconda)

Share