Grecia – Atene, Museo Archeologico Nazionale: Jockey of Artemision

Reading Time: 1 minute read

Il Jockey of Artemision è una grande statua ellenistico in bronzo di un ragazzo a cavallo, datato intorno al 150-140 a.C

È una rara statua in bronzo originale sopravvissuta di Grecia antica ed un esempio nella scultura greca, di un cavallo da corsa.

La maggior parte dei bronzi antichi si sciolsero per le loro materie prime qualche tempo dopo la creazione, ma questo fu salvato dalla distruzione quando fu perso in un naufragio nell’antichità, prima di essere scoperto nel ventesimo secolo.

Potrebbe essere stato dedicato agli dei da una persona benestante per onorare le vittorie nelle corse dei cavalli, probabilmente nella corsa a cavallo singolo (in greco: κέλης).

La statua equestre è approssimativamente a grandezza naturale, con una lunghezza di 2,9 metri (9,5 piedi) e 2,1 metri (6,9 piedi) di altezza. Mancano alcune parti, come la frustra, le staff, la briglia del cavallo.

La statua è presso il Museo Archeologico Nazionale (Greco: Εθνικό Αρχαιολογικό Μουσείο) in Atene che ospita alcuni dei manufatti più importanti, provenienti da una varietà di luoghi archeologici intorno Grecia, da preistoria a tarda antichità.

Il museo è considerato uno dei più grandi del mondo e contiene la più ricca collezione di manufatti antichi greci.

Fonte : Wikipedia

Share