Toscana – Siena, Palio Provenzano e Assunta 2022

Reading Time: 2 minutes read

Il primo atto del Palio di Siena 2022, tenuto in onore della Madonna di Provenzano, si svolgerà il 2 luglio 2022, a Siena. Il secondo atto del Palio di Siena 2022, dedicato all’Assunzione della Vergine Maria, si svolgerà il 16 agosto 2022.

Il Palio di Siena è una corsa di cavalli tra 17 Contrade (distretti) che si tiene due volte l’anno a Piazza del Campo, cioé quella principale della città.

Il Palio dal 2 luglio è chiamato Palio di Provenzano ed è dedicato alla Madonna di Provenzano, mentre quello del 16 agosto si chiama Palio dell’Assunta, e si tiene in onore dell’Assunzione della Vergine Maria.

La gara è preceduta da Corteo Storico (Processione storica), una parata storica che comprende circa 700 partecipanti in rappresentanza del 17 Contrade e le istituzioni dell’antica Repubblica di Siena. La processione inizia nel pomeriggio da Piazza del Duomo e, dopo aver sfilato per le strade del centro storico della città, arriva sulla bellissima piazza a forma di conchiglia Piazza del Campo. La gara vera e propria consiste nel girare tre volte Piazza del Campo.

Una contrada porta il nome di una strada, una chiesa o di una famiglia illustre residente sul suo territorio.

I 17 contradi di Siena ancora in competizione oggi nel Palio lo sono Aquila (Aquila), Bruco (Caterpillar), Chiocciola (Nail), Civetta (Piccolo gufo), Drago (Drago), Giraffa (Giraffa), Istrice (Crested Porcupine), Leocorno (Unicorno), Lupa (Lei-Lupo), Nicchio (Seashell), Oca (Oca), Onda (Agi), Pantera (Pantera), Selva (Foresta), Tartuca (Tortoise), Torre (Torre) e Valdimontone (Valle del Ram).

Solo 10 squadre su un totale di 17 parteciperanno alla gara. Il numero della partecipazione Contrade è composto da sette che non erano presenti alla precedente edizione del Palio dell’Assunta e tre tratti dai partecipanti dell’anno scorso.

Il 10 Contrade partecipare al Palio con un cavallo assegnato attingendo dai cavalli fisicamente adatti alla gara. I test di ammissibilità e l’assegnazione dei cavalli si svolgono 3 giorni prima del Palio, il 13 agosto. Prima del Palio, ci sono 6 gare di prova, durante le quali il fantino acquisisce familiarità con il cavallo.

CALENDARIO DEGLI EVENTI

7.30 – Mass of the Jockeys (La Messa del Fantino) nella Cappella di Piazza del Campo ;
9.00 – Provaccia, l’ultima gara di prova;
14.00 – Benedizione dei cavalli che partecipano alla gara ;
16.00 – Inizia la chiusura di Piazza del Campo ;
17.00 – L’inizio del Corteo Storico ;
19.00 – Inizia la gara.

Share